Blog, Blogger e pianificazione!

Blog plannerHo un blog e lo trascuro.  Quando ho aperto Planner in Love avevo in testa mille idee, mille post da preparare, mille free printable da regalare. Avevo fatto i conti con mattinate libere che si sono, fortunatamente eh, trasformate improvvisamente in giornate intere lontana da casa. Mi sono imposta di scrivere almeno un post alla settimana e sembra che io ci stia riuscendo.
Il trucco? Una Kikki-k teal small da tenere in borsa per segnare le idee e una fedele A5 per pianificare e monitorare tutto.
E come il classico calzolaio con le scarpe rotte (ho lavorato per “qualche” anno per un sito internet e ancora passo le mie giornate lavorative di fronte ad un pc!), ho segnato in questa guida veloce per blogger tutto quello che non può mancare perchè il vostro blog sia perfetto (non come il mio orfanello abbandonato!)

  1. Check List per il tuo blogIl nome. L’indirizzo. Il vostro nome e l’indirizzo del blog non potrete cambiarli successivamente se non con un lavoraccio. Pensateci bene.
    Qualche consiglio? Deve rappresentarti, deve rappresentare il tuo blog, deve essere semplice da ricordare, semplice da scrivere e meglio se ancora libero sui social network.
    (sei indecisa e non sai scegliere tra una piattaforma di blogging gratuita come wordpress o blogspot oppure vuoi un url tutto tuo? Sto scrivendo un post che potrà aiutarti! Stay Tuned!)
  2. Scegli una sola immagine/logo che ti rappresenti e che utilizzerai per il tuo blog e per i tuoi account social. E’ importante per farti riconoscere!
  3. I social network serviranno per farti conoscere e far conoscere i tuoi articoli: ricorda di creare la tua pagina facebook, la tua pagina Google+ ,il tuo account twitter e, perchè no, anche un account instagram. Se pensi di realizzare anche dei video, registra anche un account Youtube. 
  4. L’analisi. Inserisci subito il codice di tracciamento di Google Analytics nel tuo blog. Sembra inutile metterlo sin dal primo giorno ma perchè perdersi dei dati importanti solo per pigrizia? Oltre a conoscere il numero dei tuoi visitatori potrai scoprire facilmente quali articoli preferiscono e altri dettagli interessanti.
  5. Le idee. Ti serve un angolo dove appuntare idee, fare schizzi. Segna tutto quello che ti viene in mente, non importa se lo utilizzerai o meno
  6. Il piano editoriale. Prima o poi dovrai scrivere sul tuo blog. Fallo seguendo un piano editoriale, ti aiuterà a non trascurare il blog e a essere sempre interessante per i tuoi lettori.
  7. I cookie. Quelli dei blog non fanno ingrassare ma possono essere pericolosi ugualmente. La normativa sulla privacy è restrittiva, non sempre è necessario attivare il banner che segnala la presenza di cookie ma se hai dei dubbi in merito è meglio una tutela in più.

Poteva mancare il freeprintable per blogger per aiutarti in questa pianificazione? Ovviamente no… lo trovi  in formato A5 cliccando qui!  E se hai già un blog puoi utilizzare solo le pagine che ti interessano per tenere monitorata la situazione e pianificare i tuoi prossimi post

E se non vuoi perdere nessun freeprintable, iscriviti alla newsletter di PlannerinLove!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*